Strumenti Utente

Strumenti Sito

Writing /var/www/rebzfinder/data/cache/6/6ad26e46e85de0c96324c2bfd6256204.i failed
Unable to save cache file. Hint: disk full; file permissions; safe_mode setting.
Writing /var/www/rebzfinder/data/cache/6/6ad26e46e85de0c96324c2bfd6256204.metadata failed

cleos
Writing /var/www/rebzfinder/data/cache/6/6ad26e46e85de0c96324c2bfd6256204.i failed
Unable to save cache file. Hint: disk full; file permissions; safe_mode setting.

Cleos è il dio del bene, dell'onore e del valore, considerato il protettore degli indifesi e anatema della malvagità nel mondo. Il suo simbolo è uno spadone a due mani dalla lama completamente bianca. E' rappresentato come un cavaliere con lancia.

Generalia

Cleos è la principale divinità del bene, nata principalmente presso i nalmari dove, quasi sempre pacificamente, ha condiviso con Mastius il titolo di divinità più seguita a Loven e nei quattro ducati, si è poi espansa moltissimo soprattutto nell'Impero e presso i popoli della zona occidentale dell'Annun. Al contrario di Mastius, Cleos è una divinità anche misericordiosa e capace di perdonare. Proprio questa differenza ha portato ad una certa maggiore popolarità di Mastius presso i nobili che preferiscono di gran lunga l'ordine al bene.

Culto

Il culto di Cleos varia moltissimo in base ai luoghi, l'Alto Sacerdote governa la sezione nalmari, mentre nell'Impero un Alto Sacerdote autorizzato dalla legge è il capo legale e responsabile dei devoti di Cleos presso Maro. Nel resto del mondo il clero è organizzato perlopiù localmente, con sacerdoti che hanno giurisdizioni su singole città, villaggi o campagne e che raramente sono coordinate tra di loro. Il corpo dei Paladini di Highgate, vero e proprio braccio armato del clero di Cleos nalmari, è comunque ben dislocato in tutto il mondo e spesso viene chiamato per risolvere problemi con mostri, criminali o quant'altro.

cleos.txt · Ultima modifica: 2016/07/03 13:02 (modifica esterna)